Home / Non categorizzato

Non categorizzato

Privacy e proprietà

Può darsi che la norma che costringe a pagare una cifra irrisoria per delle bustine di plastica fino ad ora regalate abbia un senso; e può altrettanto darsi che abbia un senso la protesta di quelli che, non avendo speso nulla a riguardo fino all’altro ieri, ora si sentono defraudati. Dal punto di vista politico e ideale entrambe le cose hanno un fondamento solido, l’una nelle necessità ambientali, l’altra nella consuetudine e nella percezione dell’inutilità di un ulteriore norma che vada a pescare nelle tasche della gente. Di certo, però, qualcuno che ha torto c’è e si tratta di quelli …

Continua a leggere »

Il paganissimo Chesterton

Sono stufo di sentirmi dire quanto fosse cattolicissimo Gilbert Keith Chesterton, manco fosse un re di Spagna del Siglo de Oro e lo sono particolarmente perché chi me lo dice ritiene questa la cosa più interessante del mio autore inglese preferito, dimostrando di saper poco sia di lui che del Cattolicesimo, e probabilmente si può dir lo stesso anche dei re di Spagna. Esistono al mondo più di un miliardo di cattolici ma, sicuramente perché sono un cattolico cattivo e limitato, non mi sono mai interessato a tutto quello che hanno fatto, scritto e pensato solo perché appartengono al mio …

Continua a leggere »

Ancora matrimonio, amore e desiderio

Una cosa che la modernità non ha capito del matrimonio è che non si tratta di dire per sempre; quello gli innamorati coraggiosi lo fanno già dal primo giorno, con gli occhi sognanti ricolmi di ogni meraviglia che può essere contenuta nel paese delle fare della vita comune con chi si ama. Si tratta di prendersi coscientemente la responsabilità di un fatto che può finire e che non si vuole lo faccia. L’amore eterno, è ben noto, non esiste; o meglio esiste fin troppo e come tutte le cose eterne si perde nella noia quotidiana della banalità. Non esiste nulla …

Continua a leggere »

Auguri a un amico

Ricorre oggi la nascita del mio amico Piergiorgio. Nonostante la mia pessima memoria, o meglio la mia sbadataggine (perché i nomi delle terre di Arda o dei pianeti che popolano l’universo di Star Wars li ricordo piuttosto bene), ho nei confronti dei compleanni una particolare predilezione , il genetliaco di una persona è una cosa che prendo piuttosto seriamente (ma non seriosamente), e questo perché credo nel destino. Vale a dire che credo che l’essere nati in un certo momento e in un certo luogo abbia un peso ben preciso, per sé e per gli altri. L’essere nato a Biella …

Continua a leggere »

L’utopia della laicità

Pretendere una scuola laica è come pretendere l’acqua asciutta o, meglio ancora, un bicchiere d’acqua senza l’acqua dentro. È ovvio che la scuola non debba diventare un corso di preparazione dell’estremismo religioso, ma conosco ben poche scuole private che si siano dedicate a questo compito. Laico, però, per il moderno non significa lasciare uno spazio di libertà al singolo per quanto riguarda quanto e se voglia implicarsi in una religione o in un’altra, così come nell’ateismo militante. Sia l’una che l’altra posizione implicherebbero la conoscenza e il contatto con la religione stessa, mentre la moderna laicità si limita ad ignorarla …

Continua a leggere »

L’utopia presente degli economisti

Si critica molto l’economia medievale, alle volte allo stesso modo in cui la possente industria tedesca si beffa oggi della povera Grecia. Il tutto sulla base di una modalità di pensare molto tedesca secondo cui la storia ha una scarsa rilevanza per quanto riguarda l’influenza sulla storia stessa. L’economista appartiene non di rado a quella categoria di uomini che distinguono i fatti dalla storia finendo col buttare via entrambi. In questo hanno assolutamente ragione quanti collegano il protestantesimo al capitalismo. Lutero, sulla base dei fatti a lui coevi, rifiutò quasi 1500 anni di storia, imponendo un tentativo di ritorno alle …

Continua a leggere »

Riflessioni apologetiche

Gli antropologi e gli storici della religione laici, almeno per come giungono alla gente, si impegnano solamente a distruggere il Cristianesimo, non di rado appellandosi a teorie opposte negli stessi studi e addirittura manuali. Ci diranno che il Cristianesimo risponde a delle esigenze profonde dell’uomo ed è stato inventato a partire da questo come una nobile illusione, e questo sarebbe convincente se poi, sulla scorta dell’entusiasmo di chi solo conosce il vero, non si premurassero di ricordarci che è saltato fuori dal contatto dell’ebraismo con la filosofia. Ed anzi, dato che hanno visto dei tratti in comune sia con la …

Continua a leggere »

Riflessioni antropologiche e economiche

Sentiamo molto parlare della crisi dell’autorità e delle sue devastanti conseguenze; io questa crisi non la vedo, almeno non quanto vorrei. È vero che alcune autorità (principalmente quelle famigliari e scolastiche di basso livello) si sono alquanto indebolite, ma in compenso molte altre hanno raggiunto una forza incredibile. La verità è che la crisi che c’è stata è quella dell’autorità personale. Coloro a cui siamo più vicini, che ci hanno dimostrato di essere uomini come noi, con i difetti che bene conosciamo e le qualità che ormai ci sono venute a noia, ci paiono i meno degni di fiducia. Secondo …

Continua a leggere »

La letteratura è una salvezza

C’era una volta un uomo che si chiamava Lucrezio; le vicende della sua vita restano avvolte dal mistero e interessano per lo più a coloro che vorrebbero vivere speculando sulla letteratura latina, per cui non me ne occuperò. Tuttavia vorrei ricordare un paragone che si trova nei primi versi del suo poema: Poichè; qual, se fanciullo a morte langue, Fisico esperto alla sua cura intento Suol porgergli in bevanda assenzio tetro, Ma pria di biondo e dolce mèle asperge L’orlo del nappo, acciò gustandol poi La semplicetta età resti delusa Dalle mal caute labbra e beva intanto Dell’erba a lei …

Continua a leggere »

Corso di lingue classiche: Latino – Morfologia completa (link)

http://annamaria75.altervista.org/Documenti/Prospetto-declinazioni-latine.pdf https://www.nihilscio.it/Manuali/Lingua%20latina/Schema_coniugazioni_latine.htm https://www.nihilscio.it/Manuali/Lingua%20latina/Schema_coniugazioni_passive_latine.htm  

Continua a leggere »